archivio

Un archivio di immagini e video per raccontare i personaggi che hanno fatto la storia della moto Guzzi e i modelli storici ritratti nell’epoca in cui furono costruiti.

Sport 14 – Foto d’Epoca

Dino Fagiolini, il temerario

Fagiolini il primo pilota che in curva apre la gamba per migliorare la velocità. Un antesignano, un temerario !

Vince la Sua prima gara a Busto Arsizio con una Moto Guzzi Condor nel 1951. Corre con ottimi risultati piazzandosi due volte al secondo posto nel campionato Italiano. Arriva quarto alla Milano-Taranto e ottavo alla prova del campionato internazionale a Monza nel 1954 con una Moto Guzzi Gambalunghino davanti a 100.000 spettatori.

Un grave incidente in Francia a San Gaudens lo ferma per lungo tempo togliendoli l’opportunità offertagli dalla Guzzi di diventare pilota ufficiale.

Riprenderà correndo le ultime edizioni della Milano-Taranto e poi apre a Lumezzane una concessionaria Guzzi.

Pilota generoso e spericolato, aveva un gruppo di tifosi che fondarono il club ” Fagiolini il temerario”. Lo seguivano in tutte le gare esponendo lo striscione con il nome del club.

Oggi rivive grazie al restauro delle due Moto Guzzi che la vedova Fagiolini aveva conservato gelosamente.

Risentiremo il rombo del Condor e del Gambalunghino  a giugno 2014 a Digione in occasione di “Coupes Moto Lègend”, e al circuito di Ospedaletti a settembre 2014.

Fagiolini il temerario corri ancora con noi!

Alcune foto di Dino Fagiolini, il Temerario

Contattaci

Per informazioni e aggiornamenti sugli eventi del Clan, richieste di iscrizioni alla newsletter, commenti, consigli o proposte, compilate il form e restate in contatto: rispondiamo a tutti!